Varie
Odiose polemiche sulle violenze sessuali e contro Serracchiani
12 maggio 2017
, ,

In queste ore è fortissima la polemica sulle parole della presidente Serracchiani relativamente a una violenza sessuale avvenuta a Trieste ai danni di una minorenne da parte di un profugo. Facile storpiare il senso delle parole per fare rumore, ma la polemica è davvero odiosa. Io concordo con Serracchiani perché dice cose di buon senso: NON dice che lo stupro da parte di un richiedente asilo e peggiore di quello commesso da un italiano (che sarebbe assurdo e inaccettabile), ma parla di altro. Richiama la nostra attenzione sul fatto che chi è accolto nel nostro Paese e delinque, in qualche modo tradisce la comunità che gli dà accoglienza. E ciò è odioso. Lo avevo detto anche io ieri, come riportato da alcuni giornali locali.

In questo caso, infatti, alla brutalità di un reato che indigna sempre e comunque, si aggiunge la comprensibile incredulità nel vedere tradito lo sforzo collettivo dell’accoglienza, che è doverosa, ma che non può valere per chi delinque. Simili reati, commessi contro chiunque e da parte di chiunque, sono abominevoli e vanno puniti sempre, ma posso capire la rabbia e lo spaesamento che casi come questo suscitano tra le persone. Nel nostro Paese ci deve essere posto per chi ne ha diritto e necessità, non per chi delinque, non rispetta le leggi e le nostre regole del vivere civile. La solidarietà è sacrosanta, così come tutti gli sforzi concreti per favorire l’integrazione, ma chi delinque non merita la nostra accoglienza.

Donne: Savino dimostra mentalità cavernicola

In queste ore è fortissima la polemica sulle paro...

Read more

Regionali: M5S incisivi come raccoglitori di patate artici

In queste ore è fortissima la polemica sulle paro...

Read more

Minacce a Rosato: grillini impresentabili

In queste ore è fortissima la polemica sulle paro...

Read more