Europa
Migranti: no a spot elettoralistici, anche da Vienna
26 luglio 2017
,

“Basta annunci spot a uso interno sui profughi: dagli altri Paesi europei, a partire dai nostri vicini austriaci, ci aspettiamo coerenza, rispetto degli impegni e solidarietà in primis nei confronti dell’Italia”. Lo afferma Isabella De Monte, europarlamentare Pd, dopo gli annunci di Vienna sul dispiegamento di soldati e mezzi corazzati al confine con l’Italia. Tema sul quale oggi De Monte ha presentato un’interrogazione alla Commissione europea.

Secondo De Monte “chiediamo all’Austria di essere razionale e concreta, evitando di utilizzare la materia in modo elettoralistico. Anche perché dall’Italia dell’Austria non c’è flusso: è invece vero il contrario”.

“Serve coerenza – osserva De Monte – tra le dichiarazioni dei capi di Governo e le azioni messe in campo sul tema dei migranti. La solidarietà all’Italia a parole non basta più. Bisogna essere chiari sulla relocation e guardare a esempi virtuosi come l’intervento dell’Olanda in Nigeria, dove il flusso dei migranti è stato posto sotto controllo”.

Con il ministro Minniti a Bruxelles

“Basta annunci spot a uso interno sui profug...

Read more

Migranti: sì di Strasburgo a modifiche Trattati Dublino

“Basta annunci spot a uso interno sui profug...

Read more

Modifica a Trattato di Dublino è risultato straordinario

“Basta annunci spot a uso interno sui profug...

Read more